Comitato
Regionale
Lombardo


chiudi

 

     
  News Plesiosauro
     
     
 
13/06/2017
INFO GENERALI
AL SAINI 2 ASSISTENTI BAGNANTI SALVANO 69ENNE
E' SUCCESSO VENERDI': ORA L'UOMO E' FUORI PERICOLO
  Due assistenti bagnanti della Federazione italiana nuoto hanno salvato la vita a un 69enne che stava nuotando nella vasca della piscina ‘Saini’ di Milano.

Venerdì scorso, intorno alla 19.30, un partecipante al corso di nuoto ‘master’ che si svolge due volte alla settimana, ha perso i sensi mentre stava nuotando.
Sono subito intervenuti il coordinatore di vasca Pasquale Giannattasio e l’istruttore Perez, che lo hanno prontamente portato in salvo.

Subito però i due assistenti bagnanti si sono resi conto che il 69nne non aveva più il battito cardiaco.
Immediatamente è scattato l’allarme: Gianattasio e Perez hanno iniziato le procedure BLS e, sempre in collegamento telefonico con il 118, hanno utilizzato il defibrillatore.

In breve il 69enne riacquistava il battito cardiaco e tornava cosciente.

Dopo dieci minuti è arrivato l'ambulanza e l’uomo è stato trasportato all'ospedale Monzino: in serata i medici lo hanno dichiarato fuori pericolo.

Ancora una volta va rilevata la prontezza e la professionalità del personale della Fin, al quale sono arrivati anche i complimenti, oltre che del presidente del Comitato regionale lombardo della Fin, anche del direttore operativo di Milanosport, Alessandro Crolla.